COndizioni COmatose PROrogate (2014) de L’Esistenza dei Mostri

7 novembre 2014 § Lascia un commento

No, un attimo, non ho detto "Va' a Gagarin!" Vabbe', troppo tardi...

No, un attimo, non ho detto “Va’ a Gagarin!” Vabbe’, troppo tardi…

Qui devo capire anche io se è una pubblicità o una recensione.

Conosco Mauro Sommella de L’Esistenza Dei Mostri da quando aveva diciott’anni, le scarpe color verde Slimer e i capelli. Ha suonato prima nei Lazy Sods, che facevano cover punk, poi nei Lev, che facevano indie-combat-punk (informatevi per conto vostro, perché io, sinceramente…). Da qualche anno, sembra sentire stretto il punk al punto da comporre prima da solo e fondare poi L’Esistenza Dei Mostri, ensemble mandolin-core (qui mi arrendo), con appunto al mandolino la sua controparte tricologica Marcello Vitale.
Il loro primo EP si intitola COndizioni COmatose PROrogate, è da più di un anno (o anche di più) che se ne sa qualcosa, è stato annunciato qualche giorno fa in pompa magna al Consolato del Venezuela e, nelle 24 ore successive al suo rilascio da parte della Subcava Sonora, è stato disponibile gratis su Bandcamp. Oggi invece costa 3 euro. Io ho fatto in tempo a procurarmelo gratis e in FLAC. Tié!

Le danze si aprono con Chavez, con Beck che li convince a presentare il disco al Consolato del Venezuela e loro che ci cascano, e continuano con le ballate Isometrici e Rischio Default, la seconda già nota ai più dall’aprile del 2013 con un diverso arrangiamento. Le grandi decisioni, scanzonato blues-noise-folk sincopato dylaniano, cede poi il posto ai riverberi di Diffido sempre di certi poeti per un finale indeciso tra il concreto e il siderale, prima di dare sfogo al passato e ai ricordi con la bonus track Miss Romania, risalente ai tempi dei Lev e arrangiata da Fabrizio “K-Conjog” Somma.

In dieci anni, Mauro Sommella non è affatto cambiato: il cantato vibrato e nasale, le posizioni in politica e il modo di scrivere canzoni, un collage operaio e divertito “tra il peggior Battiato e i migliori Clash” (cit.), sono gli stessi di dieci anni fa. La situazione attuale è la stessa (o peggio) di dieci anni fa. Resta solo da vedere in quali atmosfere sarà immerso l’album, se ci sarà. Intanto ingannate l’attesa con questi sei brani. Sigla:

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo COndizioni COmatose PROrogate (2014) de L’Esistenza dei Mostri su DeReviùer.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: