Visione parallela con ElFecondadòrDelPartenón #4 (feat. EyeWaste): Singham (2011) di Rohit Shetty

18 luglio 2014 § Lascia un commento

Molto diffuso in India è un genere di film detto “masala” in cui, come nel miscuglio di spezie dal quale prende il nome, confluiscono generi diversi e talvolta contrastanti per una durata media di due ore e mezza. Un esempio è Singam, film tamil del 2010 diretto da Hari e interpretato dal mitico Suriya che, al suo 25° film (come gentilmente specificato prima dei titoli di testa), sfoggia una faccia da schiaffi come poche dietro dei baffi a ferro di cavallo come non se ne portano dai tempi di Super Size Me. Il successo di questo film è stato tale da permettere il rilascio di un sequel, Singam II nel 2013 e di tre remake nel 2011: Kempe Gowda in kannada, Shotru in bengalese e Singham in hindi. Proprio quest’ultimo, diretto da Rohit Shetty e interpretato da un granitico Ajay Devgan, è stato proposto per una visione parallela dall’ospite di oggi: il mio amico EyeWaste, folgorato dalla visione di questa scena. « Leggi il seguito di questo articolo »

Annunci

“LET’S GET READY TO RUNDLE!!!”: Some Heavy Ocean (2014) di Emma Ruth Rundle

13 luglio 2014 § Lascia un commento

Considerate questa recensione come parte di un altro esperimento che sto conducendo con ElFecondadòrDelPartenón: LA RECENSIONE PARALLELA. Ciascuno di noi due recensirà lo stesso disco per conto proprio, altrimenti si chiamava collaborazione, e… e non so cosa viene dopo. Ad ogni modo, al termine di questa recensione, ci sarà un link all’altra recensione e poi vedete voi che fare, se metterla ai voti, fare confronti. Sì, ma poi diventa una sfida, non un’attività parallela. Vabbe’, è una cazzata, ma magari ci si diverte, dai.
Io comunque ho recensito così. « Leggi il seguito di questo articolo »

Visione parallela con ElFecondadòrDelPartenón #3: Thermae Romae (2012) di Hideki Takeuchi

9 luglio 2014 § Lascia un commento

Il film di oggi è Thermae Romae, segnalatoci da Film Per Pochi e uscito per la prima volta nei cinema nostrani alla fine dello scorso giugno nonostante il biennio di età. Tratto da un manga di Yamazaki Mari, con personaggi dell’antica Roma interpretati da attori giapponesi, il film sembrava promettere trashate a non finire a noi spettatori ancora memori e feriti da S.P.Q.R. con Boldi e De Sica. Invece…
Scoprite anche voi di cosa siamo stati testimoni ElFecondadòrDelPartenón ed io durante la visione. Ecco a voi Thermae Romae. « Leggi il seguito di questo articolo »

Dove sono?

Stai visualizzando gli archivi per luglio, 2014 su DeReviùer.